Translate

venerdì 27 dicembre 2019

Iniziò tutto a Natale di Jenny Hale

Quest'anno a Natale mi sono immersa in una lettura a tema, Iniziò tutto a Natale di Jenny Hale.


Una storia natalizia calda e accogliente come il rifugio in cui è ambientata.
Immerso nella neve, lo chalet con la porta rossa, è stato ristrutturato di recente per ospitare i turisti che si alternano durante all'anno.
Un tempo la famiglia di Holly vi si riuniva a Natale per trascorrere le festività tutti insieme, ma da quando il nonno è morto, nessuno se la sente di tornarvi. Così Holly ha deciso di ristrutturarlo, accogliendo degli ospiti paganti, per coprire i costi della struttura. La soluzione, anche se ha avuto indubbi benefici economici, rattrista la nonna, che si sente molto legata a quel posto e vorrebbe tornarvi. Così, Holly prende le ferie dal ristorante dove lavora, e per il Natale, in compagnia della sua nonna, torna nello chalet, affrontando persino la bufera in atto.
Giunte allo chalet, le due donne hanno una sorpresa: l'ultimo ospite non ha ancora lasciato l'appartamento per le impervie condizioni meteo. 
Holly non è affatto dispiaciuta dall'imprevisto, diversamente da sua nonna che si mostra piuttosto diffidente, e per rendere piacevole la permanenza in quel posto si impegna molto, addobbando la casa e cucinando per tutti loro.
D'altronde, Joseph Barnes è non solo bellissimo, ma anche molto dolce è carino.
Tra loro potrebbe nascere qualcosa, ma il nostro Jo non è libero e per quanto riguarda Holly, è appena tornato in paese Rhett Burton, il suo amico d'infanzia, che negli ultimi anni è diventato una stella della musica country ed è determinato a recuperare il tempo perso.
Holly è confusa, ma per fortuna è quasi Natale!


Il romanzo è scritto in terza persona ed è ricco di episodi piacevoli, che si immergono alla perfezione nell'atmosfera natalizia.
Personalmente non ho apprezzato molto il modo in cui è scritto, ma è un'osservazione molto soggettiva. Ho riscontrato inoltre diversi errori nella trascrizione che, naturalmente, non incidono sul valore del testo, ma saltano all'occhio e irritano, se si pensa che è stato editato da una delle case editrici più note.
Detto questo, consiglio questo romanzo a tutte le persone romantiche, che amano le atmosfere natalizie e sono alla ricerca di scene di sesso.

Voto: ♥♥♥♥

martedì 24 dicembre 2019

PENSANDO A TE di Connie Bennett

Ho ritrovato tra gli scaffali della mia libreria un romanzo della fine degli anni ottanta che faceva parte della collezione Harmony Oro. La trama sembrava interessante e, stufa di storie solo di sesso, a volte senza né capo e né coda, ma alla ricerca di una trama, mi sono chiesta se questo volume non particolarmente voluminoso sarebbe riuscito a darmi quello che cercavo.



PENSANDO A TE in qualche modo è stata una piccola scoperta. Si tratta di una storia senza grandi pretese, che allo stesso tempo riesce ad offrire un'analisi dei personaggi non certo scontata e una trama che può piacere o meno, interessare o non, ma che alla fine ha qualcosa da raccontare.


Reed Whittier è un ricco e temuto avvocato newyorkese, cresciuto in una famiglia potente, divenuto cinico e duro, che non è mai riuscito a costruire con i suoi genitori nessun tipo di rapporto, in modo particolare con sua madre che, da quando ha perso il suo figlio primogenito, passa dalle mani di un cialtrone all'altro nella speranza che qualcuno possa permetterle di mettersi in contatto con l'aldilà per chiedere scusa al figlio perduto per non essere mai stata una vera madre per lui.


Reed la segue durante una crociera ai Caraibi, sicuro che la donna abbia intenzione di contattare qualche sedicente medium che le spillerà altro denaro, ma quando durante uno spettacolo d'illusionismo i suoi occhi si posano su Cassi Preston i sentimenti che prova sono decisamente contraddittori.


Cassie è una donna raffinata, elegante, che sembra volersi limitare a fare giochi di prestigio e che subito si sottrae alle richieste da parte della madre di Reed, specificando di non poterla aiutare. Reed prova per lei una strana attrazione, che diventerà ancora più forte quando conoscerà la piccola Mandy, la figlia di Cassie, decisa a tutto pur di trasformarlo nel suo papà.


Cassandra Preston è una donna che nella vita ha molto sofferto, tanto che a un certo punto ha deciso di trasformare la sua vita e la sua identità per completo. Anche se i sentimenti che pian piano scopre di provare per Reed sono quanto mai potenti, sa che si tratta di un uomo troppo concreto e distante da lei che non potrebbe mai capire i poteri che la piccola Mandy possiede e lei non è disposta a far correre nessun rischio alla sua bambina.


Eppure pian piano, i due, seppur diffidenti, cominciano ad aprirsi, permettendo ai loro cuori di imparare molto l'uno dall'altra, mentre una minaccia dal passato rischia di compromettere la felicità fragile che hanno appena raggiunto.






Romanzo interessate dove gli elementi romantici vengono sviluppati senza sacrificare la trama, i personaggi ed i luoghi.

lunedì 23 dicembre 2019

Addio a Johanna Lindsey

Si è spenta oggi, all'età di sessantasette anni, dopo una lunga battaglia contro il cancro, Johanna Lindsay.


Autrice di best seller, è famosa per i suoi romanzi storici che fondono amore, avventura e passione.


Nata in Germania da una famiglia statunitense, si trasferì con la madre a vivere alle Hawaii, dopo la morte del padre, e nel 1970, ancora studentessa, sposò Ralph Lindsey, da cui ha avuto tre figli (Alfred, Joseph e Garret), che la hanno resa nonna. Dopo la morte del marito, si è trasferita nel Maine e non si è più risposata.


Scrisse il suo primo romanzo, quasi per gioco, nel 1977, La sposa rapita, e ottenne un grandissimo successo. 
Pensate che i suoi romanzi sono stati tradotti in ben dodici lingue e in media hanno venduto più di quaranta milioni di copie. Solo nel 2006 ha venduto cinquantotto milioni di copie.

La sua saga più famosa è quella della famiglia Malory, ambientata nel periodo della Reggenza.
Nei suoi romanzi troviamo sempre protagoniste volitive e determinate, mentre  i protagonisti sono maschi alfa,  sicuri di sé, potenti e molto sensuali.



I romanzi di Johanna Lindsay sono:

Saga Familiare Hardraad(Epoca Vichinga)
Fuochi d'inverno (1980)
Cuori in fiamme (1987)
Cedi al mio cuore (1994)
Serie del Sud
Splendida Angel (1982)
Cuori in tempesta (1983)
Spazio/Saga della famiglia Ly-san-ter
L'amante del guerriero (1990)
Il custode del cuore (1993)
Cuore di guerriero (2001) (Spazio Cosmico--->Terra)
Serie Western nell'Wyoming
Sfida il vento selvaggio (1984)
Amore selvaggio (1989)
Angel (1992)
Saga familiare Malory-Anderson
Quell'unico amore (1985) (Regina Ashton/Nicholas Eden)
Irresistibile ribelle (1988) (Anthony Malory/Roslynn Chadwick)
Oceano di passione (1990) (James Malory/Georgina Anderson)
Incantesimo del cuore (1993) (Amy Malory/Warren Anderson)
Dimmi che mi ami (1996) (Derek Malory/Kelsey Langton)
Il dono (1998) (Christopher Malory/Anastasia Stephanoff)
Le trasformazioni del cuore (2004) (Jeremy Malory/Danny)
Sulla rotta del desiderio (2006) (Drew Anderson/Gabrielle Brooks)
Una moglie per finta (2008) (Boyd Anderson/Katey Tyler)
Per non sposarti (2010) (Richard Allen/Julia Miller)
Un'adorabile debuttante (2014) (Judith/Nathan)
Saga familiare Straton
Cuore selvaggio (1986)
Prigionieri del desiderio (1997)
Serie Medievale(Cavalieri di Shafford)
Non sfidare il cuore (1989)
Il primo bacio (1999)
Serie sulla famiglia reale di Cardinia
C'era una principessa (1991)
Mi appartieni (1994)
Serie "Sherring Cross"
L'uomo del mio desiderio (1992)
Amore per sempre (1995)
Per amore di Melissa (2002)
Serie familiare Reid
L'erede (2000)
Uno stuzzicante equivoco (2007)
Un mascalzone tutto mio (2009) (2014 in Italia)
Innamorarsi di cupido (2012) ( 2015 in Italia)
Singoli Romanzi
La sposa rapita (1977)
L'amore di un pirata (1978)
Paradiso selvaggio (1981)
Così parla il cuore (1983)
Conflitto d'amore (1984)
Tenera è la tempesta (1985)
Quando l'amore chiama (1986)
Fuoco segreto (1987)
Silver angel (1988)
Cuori incatenati (1991)
La spada di Thorn (1995)
Una casa per le vacanze (2000)
A man to call my Own (2003) inedito in Italia
Un matrimonio scandaloso (2006)
Solo per passione (2011)
" One heart to win (2013)

Romanzi ambientati nelle varie epoche
Medioevo
Vichinghi Medievali

Fuochi d'inverno (1980)
Cuori in fiamme (1987)
Cedi al mio cuore (1994)
Inghilterra medievale

Così parla il cuore (1983)
Conflitto d'amore (1984)
Quando l'amore chiama (1986)
Non sfidare il cuore (1989)
Cuori prigionieri (1991)
Il primo bacio (1999)
Tra i secoli XVI e XIX
Dune Arabe

La sposa rapita (1977)
Silver Angel (1988)
Caraibi

L'amore di un pirata (1978)
Secolo XIX
Epoca giorgio IV

Quell'unico amore (1985)
Irresistibile Ribelle (1988)
Oceano di passione (1990)
Incantesimo del cuore (1993)
Dimmi che mi ami (1996)
Il dono (1998)
Le trasformazioni del cuore (2004)
Sulla rotta del mio desiderio (2006)
Una moglie per finta (2008)
Epoca Giorgio IV-Inghilterra e Scozia

L'uomo del mio desiderio (1992)
Amore per sempre (1995)
Una casa per le vacanze (2000)
L'erede (2000)
Per amore di Melissa (2002)
Matrimonio scandaloso (2006)
Uno stuzzicante equivoco (2007)
Un mascalzone tutto mio (2009)
Innamorarsi di Cupido (2012)
Europa Orientale
Fuoco segreto (1987) (Londra --> Russia)
C'era una principessa (1991) (U.S.A --> Cardinia)
Mi appartieni (1994) (Russia --> Cardinia)
Solo per passione (2011) (Londra --> Lubinia)
America in 19th century
Paradiso selvaggio (1981) ([[Boston --> Hawaii]])
Splendida Angel (1982) (Texas)
Cuori in tempesta (1983) (Selvaggio West)
Sfida nel vento selvaggio (1984) (Wyoming)
Tenera è la tempesta (1985) (Selvaggio West)
Cuore selvaggio (1986) (Texas)
Amore selvaggio (1989) (Wyoming)
Angel (1992) (Selvaggio West)
Prigionieri del desiderio (1997) (Selvaggio West)
A Man to Call My Own (2003) (Selvaggio West) Inedito in Italia
Paranormale/Fantasy
Spazio cosmico/ Saga della famiglia Ly-san-ter

L'amante del guerriero (1990)
Il custode del cuore (1993)
Cuore di guerriero (2001) (Spazio cosmico --> Terra)
Viaggio nel tempo

La spada di Thorn (1995) (Presente --> Medioevo)

venerdì 6 dicembre 2019

Il gatto che scoprì il Natale di Lily Hayward

  Oggi vi presentiamo un romanzo dal titolo molto intrigante, almeno per me che adoro gli animali domestici, Il gatto che scoprì il Natale di Lily Hayward.




«Una storia natalizia che fa sognare.» Sheila Norton, autrice di Oliver, il gatto che salvò il Natale
 
C’è una tenera magia nell’aria...

Manca pochissimo al Natale e Jessamine Pike vuole dare una scossa alla sua vita. Trasferirsi a Enysyule, un cottage in Cornovaglia costruito secoli prima, potrebbe essere la sua occasione per ricominciare: il piano è quello di ristrutturare la casa di giorno e finire di scrivere il suo romanzo la notte. Con un po’ di sacrifici, dovrebbe riuscire a farcela prima di Natale. Oltretutto, è in buona compagnia: un bellissimo gattone si aggira nei paraggi, comportandosi come se il posto gli appartenesse. Dal suo sguardo obliquo si capisce che è piuttosto scettico sull’ottimismo di Jess. Eppure… c’è una strana magia nell’aria. Le leggende del posto parlano di uno spirito che abita la casa e di un’antica pietra che veglia sulla valle. Come può una storia antica, che risale a più di cinquecento anni fa, intrecciarsi con quella di Jess? Una leggenda legata a doppio filo alla casa, allo spirito di Yule e… a un gatto molto, molto speciale.
 
Una magica storia di Natale
Lasciatevi incantare dallo spirito dei luoghi e di un gatto molto molto speciale

«Una storia natalizia che fa sognare: leggende, Cornovaglia e gatti si combinano perfettamente fino al finale emozionante.»
Sheila Norton, autrice di Oliver, il gatto che salvò il Natale
«Ho adorato il mistero e la magia. È stato come entrare in punta di piedi in una favola. Anche i luoghi descritti sono semplicemente incantevoli!» 
«Una scrittura sorprendente, ho divorato ogni parola. Un libro che fa trattenere il respiro e evoca ambientazioni meravigliose. C’è magia in ogni pagina.»

E' proprio il caso di dire: Buon Natale

Se desiderate acquistarlo, è disponibile in formato digitale e cartaceo su Amazon!

giovedì 5 dicembre 2019

Il meraviglioso Natale delle Sorelle McBride di Sarah Morgan

Oggi è la volta di un romanzo di Sarah Morgan, Il meraviglioso Natale delle Sorelle McBride della Harper Collins.



Non è quello che sta sotto l'albero a rendere il Natale perfetto, ma ciò che c'è intorno.

Nella suggestiva cornice delle Highlands innevate, Suzanne McBride sogna un Natale indimenticabile con le sue figlie adottive, che dopo molto tempo torneranno a casa per le vacanze. Non vede l'ora che la famiglia sia riunita, eppure la tensione è alle stelle. Hannah, una razionale donna in carriera, sa che non può evitare di trascorrere il Natale con la famiglia, ma non sono le aspettative dei suoi cari a spaventarla, quanto piuttosto il segreto che custodisce. Beth, felicemente sposata e madre di due bambine, sta vivendo un momento di crisi, e stare con le sorelle dovrebbe aiutarla a rilassarsi, non farla innervosire! Posy, infine, non è soddisfatta della sua vita, ma i genitori dipendono da lei, e andarsene di casa le sembra rischioso... anche se non quanto innamorarsi dell'affascinante Luke. Così, per realizzare il suo sogno, Suzanne non può che affi darsi alla magia del Natale, sperando di far capire alle figlie che il loro legame è abbastanza forte da resistere a tutto. Anche a un Natale in famiglia.

Vi piacciono i Natali in famiglia?
Ecco a voi una proposta interessante.

Disponibile in formato digitale e cartaceo, lo trovate su Amazon.

mercoledì 4 dicembre 2019

La locanda del bianco Natale di Coleen Wright

Secondo appuntamento con la nostra rubrica dedicata al Natale.
Oggi vi presentiamo La locanda del bianco Natale di Coleen Wright!
Quanto vi piace la cover?
A me tanto. Mi trascina nelle tipiche ambientazioni natalizie...

Una piccola locanda del New England è il posto perfetto in cui trascorrere le vacanze natalizie. Ma quando una tempesta di neve rende inagibili tutte le strade nei dintorni, gli ospiti sono preoccupati di non riuscire a trascorrere il Natale da sogno che desideravano. Molly vorrebbe concentrarsi sul libro che sta scrivendo, ma fatica a trovare l'ispirazione. L'affascinante Marcus, un altro ospite della locanda, è esattamente la distrazione di cui non ha bisogno... Hannah sognava un matrimonio suggestivo, celebrato in un'atmosfera invernale, ma il suo fidanzato l'ha lasciata a pochi giorni dalle nozze, senza che lei sospettasse nulla. L'incontro con Luke, un amico di infanzia appena arrivato per fare visita a sua nonna, potrebbe essere l'occasione per ritrovare il sorriso. Jeanne e Tim sono i proprietari della locanda. Gli affari non vanno benissimo e sono talmente preoccupati all'idea di chiudere che il loro matrimonio sta entrando in crisi. Ma adesso che gli ospiti hanno bisogno di loro, non esitano a rimboccarsi le maniche per regalare a tutti un Natale speciale.

Una storia corale per un Natale pieno d'amore. 


Se desiderate acquistarlo, ecco a voi il link su Amazon! E' disponibile in formato digitale e cartaceo.

martedì 3 dicembre 2019

Iniziò tutto a Natale di Jenny Hale

Oggi inauguriamo una rubrica dedicata al Natale, con un consiglio libroso a tema, presentandovi un romanzo che si presenta come delizioso, Iniziò tutto a Natale di Janny Hale.


Holly McAdams adora trascorrere le vacanze di Natale nel piccolo chalet della sua famiglia tra le colline innevate, con la sua deliziosa porticina rossa e le luci colorate. E quest’anno è pronta per lei una sorpresa molto speciale… Dopo aver affrontato una tempesta di neve per raggiungere il rifugio, Holly e sua nonna trovano ad aspettarle un affascinante sconosciuto. Joseph Barnes aveva affittato la casa la settimana precedente, ma è rimasto intrappolato lassù a causa del maltempo. Determinata a fare del suo meglio per rendere le vacanze speciali per tutti, Holly comincia a decorare le stanze e a preparare deliziosi dolcetti. E così comincia ad affezionarsi al bellissimo sconosciuto, con il quale sente di avere sempre più cose in comune nonostante la diffidenza della sua adorata nonnina. Ma l’arrivo di Rhett Burton in paese, la stella della musica country che un tempo era il miglior amico di Holly o forse qualcosa di più, rischia di rendere la situazione molto complicata… Per fortuna è quasi Natale!

Una storia di Natale che fa stare bene

Si ride, si piange e ci si innamora in questa storia meravigliosamente magica e romantica


«Un libro che riempie il cuore di emozioni positive. Vi coccolerà!»

«L’ho divorato in un pomeriggio pigro, in compagnia di una tazza di tè fumante.»

«Adoro la magia del Natale e le storie che sanno rappresentarla.»

A me stuzzica parecchio e a voi?
Per info e acquisti, cliccate su Amazon!

domenica 1 dicembre 2019

Nei miei occhi nel tuo cuore di Giusy Viro

Buona domenica,
nuova segnalazione in arrivo.
Oggi vi presentiamo il romanzo di Giusy Viro, Nei mie occhi, nel mio cuore.


 Questa la trama:

Edward giovane diplomatico inglese, torna a Roma dopo 15 anni. I ricordi di un doloroso passato affiorano nella sua mente, un passato che ha lasciato nell'animo dell'uomo cicatrici profonde... legate all'immagine di una donna, l'unica che sia stata in grado di rubargli il cuore.... fino a quando il destino capriccioso non si diverte a giocare con la vita del giovane
Il fortuito incontro con Martina in uno dei luoghi simbolo della capitale.... la Fontana di Trevi...
Cosa lega Martina e Edward ? Quale sarà il filo sottile che tra passato e presente segnerà i loro destini?
Potrà quella fontana considerata magica nell'infanzia della ragazza guarire le ferite che Edward si porta dentro?

Vi intriga?
Ecco i dati del romanzo:

Titolo: Nei miei occhi nel tuo cuore
Autrice: Giusy Viro
Genere: romance
Volume: autoconclusivo 
Pagine: 168 (Kindle) 
Prezzo: 0,99 ebook; 
Per l'acquisto:https://www.amazon.it/Nei-miei-occhi-nel-cuore-ebook/dp/B081Z6KYPW/

sabato 30 novembre 2019

Broken Souls di Ilas

Facciamo il nostro caloroso in bocca al lupo a Ilas per l'uscita oggi del suo romanzo Broken souls, un suspence romance autoconclusivo, che rappresenta il suo esordio nel mondo self. 

 Ecco a voi la trama:
Lui è Odhran Farrel, un uomo freddo, pericoloso e tormentato costretto a essere, dal destino, quello che non voleva: un capo della mafia irlandese. Incastrato in una vita che rinnega, sopravvive grazie al desiderio di vendetta covato verso l'uomo che gli ha sterminato la famiglia. Lei è Andrea Holden, una ragazza normale dal passato doloroso che, cresciuta tra un orfanotrofio e l'altro, desidera solo una cosa: lasciare la città che non le permette di dimenticare, San Francisco. Proprio quando troverà il coraggio di affrontare un cambiamento così importante, assisterà a qualcosa che non doveva vedere: un omicidio. Da allora, la sua vita, sarà stravolta di punto in bianco. Tra un passato sofferto e un futuro incerto, Andrea e Odhran vivranno un presente oscuro, caratterizzato dal sangue e dalla polvere da sparo. Lui farà di tutto per allontanarla, ma l'istinto protettivo che lei ha risvegliato, lo spingerà ad aiutarla contro ogni aspettativa. Lei, invece, cercherà di odiarlo, com'è giusto che sia, ma scoprendo il suo lato nascosto, non vorrà più lasciarlo da solo. Tuttavia l'ardore della passione non può niente contro la malasorte e quando l'amore si scontrerà con la realtà, crollerà ogni convinzione. Loro, due anime infrante, unite dal destino per combattere un nemico comune. Riusciranno a sopravvivere rimettendo insieme l'uno i pezzi dell'altra, o finiranno per distruggersi a vicenda?

Vi intriga?
Ecco i dati del romanzo:

Titolo: Broken souls  
Autrice: Ilas 
Genere: suspense/mafia romance 
Volume: autoconclusivo 
Pagine: 312 (Kindle) 
Prezzo: 0,99 ebook; 
Gratis con Kindleunlimited 
Data di pubblicazione: 30 novembre 2019

sabato 16 novembre 2019

QUARANTOTT'ORE PER AMARE di Sandra James


Tra le innumerevoli collane della serie Harmony, diversi anni fa, c'era la pubblicazione di una linea chiamata Harmony Oro dove veniva presentati romanzi meno tagliati, rispetto a quelli in cui le storie venivano racchiuse in un massimo di 150 pagine.

La presenza di maggiore spazio permetteva di avere uno sviluppo narrativo più articolato. Ritrovandomi tra le mani alcuni di questi volumi, ho deciso di provare la lettura e alla fine devo dire che sono abbastanza soddisfatta.


QUARANTOTT'ORE PER AMARE è un racconto sulle seconde possibilità, sul non arrendersi davanti agli ostacoli e nel riuscire a superare i traumi del passato. Kate è una giovane mamma, con alle spalle già due divorzi, uno con il padre di Toby, Greg, un uomo con cui ha condiviso la sua vita per più di dieci anni e un primo intensissimo matrimonio con Jason Davalos, il vero amore della sua vita.


La storia con Jason è finita bruscamente per le ingerenze della famiglia di lei e per l'immaturità di entrambi, ma nel cuore di Kate è sempre rimasto il ricordo di questo suo primo indimenticabile amore. Quando Greg scompare in Messico, rapido da alcuni uomini pericolosi che le danno quarantotto ore per consegnare un riscatto di cinquanta mila dollari, somma che Kate non possiede, la donna decide di rivolgersi all'unico uomo capace di aiutarla.


Jason ha combattuto in Vietnam e ha alle spalle due anni di lavoro con la narcotica. Ha tutti gli strumenti per poter rintracciare Greg in Messico, ma soprattutto, un tempo, lui e Greg erano amici. Adesso Jason lo odia, non solo per essersi intromesso nella vita di Kate, ma anche per un'oscura vicenda avvenuta in Vietnam.


Nonostante tutto, Jason acconsente a seguire Kate, anche perché dentro di lui si rende conto che l'antica fiamma non si è mai spenta del tutto e che i sentimenti per l'unica donna che ha amato sono ancora vivi.


In un contesto esotico, divisi tra amore e avventura, Kate e Jason dovranno imparare a conoscersi di nuovo e a lasciarsi alle spalle le ferite del passato. Solo il perdono permetterà loro di poter guardare avanti a avere una seconda possibilità.


Pur non essendo un capolavoro, la storia è scorrevole e le vicende si seguono con piacere, non intasate solo da scena a due, dove solo la parte romantica assume importanza. La storia è ben contestualizzata e si legge con piacere. Un romanzo classico, come quelli di una volta.

Tutta la pioggia del cielo di Angela Contini

Giaceva in fondo al mio Kindle, dimenticato. Eppure quel titolo, Tutta la pioggia del cielo, mi attirava. Mi evocava qualcosa di poetico, ma per un motivo o per un altro non mi decidevo a leggerlo. Forse era la cover che non mi ispirava particolarmente, ma per mesi è rimasto lì e poi un giorno, a caccia di una storia che mi catturasse, ho iniziato a sfogliarlo e senza che me ne rendessi conto ero nel pieno della storia, decisa ad andare avanti, fino all'ultima pagina.


Il romanzo più consigliato dalle lettrici italiane!
Commovente fino alle lacrime
La commedia romantica dell’estate

Lui odia le scemenze, è vegano e innamorato della natura. Lei odia le rane, ha paura degli animali e quando si mette in testa una cosa non c’è verso di farle cambiare idea. Victoria è una scrittrice di successo in crisi creativa. Il suo agente, per aiutarla a superare l’impasse, la spedisce da Chicago in una tranquilla fattoria nel Vermont, dove il silenzio è l’unica cosa che non manca. Nath è di una bellezza selvaggia, ma burbero e scostante fino alla maleducazione. Ha deciso di rinunciare a un lavoro prestigioso per dedicarsi alla vecchia fattoria del padre, anche se è sempre più schiacciato dai debiti. Perciò la sorella Susan gli propone di affittare una stanza a una ragazza di città con il blocco dello scrittore che, assicura, non gli darà alcun fastidio. E invece i guai, sotto forma di un viso pieno di lentiggini e inappropriati tacchi alti, stanno per arrivare…
«Un romanzo che mi ha lasciato senza parole, ammaliata, emozionata, e pienamente soddisfatta di aver letto un self perfetto, privo della minima sbavatura.»


Intendiamoci, la trama non ha nulla di innovativo, ma è il modo in cui è raccontata che cattura. Ho apprezzato molto l'alternanza di prima e terza persona tra il racconto diretto della vicenda di Victoria e Nath, contrapposto alla terza persona del narrato della protagonista nel libro che a sua volta sta scrivendo. Tra i due tracciati narrativi, quello più interessante è sicuramente il primo, ma nell'insieme tutto il romanzo funziona e alla fine, quando hai finito di leggerlo, ti affretti ad acquistare un altro romanzo di Angela, perché se questa autrice ha un merito è quello di saper scrivere.
Ecco, più della storia in sé, mi sono innamorata del suo modo di raccontarla, tanto che ora sono alle prese con il suo ultimo romanzo, Tutta la neve del cielo, e non ho nemmeno letto la trama. 
Se vi capita a tiro Tutta la pioggia del cielo, non lasciatevelo sfuggire. E' una lettura piacevole, scorrevole e romantica che saprà intrattenervi sognando a occhi aperti.

Voto: ♥♥♥♥♥

giovedì 31 ottobre 2019

La città di pietra di Claudia Melandri

Ragazze oggi partecipiamo a un cover reveal...
Pronti a sfilare il drappo e scopire la nuova e accattivante cover che la Sherazade Digital Art ha realizzato per la bravissima Claudia Melandri?


Vi tengo ancora qualche istante sulle spine per svelarvi la trama:

Il Re dei Gargoyle è tornato alla Città di Pietra, in Nepal. Era un luogo magico e prosperoso, adesso immenso e martoriato. Dariin è tornato per riprendersi il trono, scacciare gli invasori e uccidere il nemico numero uno della stirpe: Kirion. Per ottenere tutto ciò, però, dovrà mettere da parte ogni sentimento o emozione che possa farlo indugiare nella conquista della vittoria. Pur sapendo a quali responsabilità deve far fronte, il suo spirito è legato alla donna che ama con tutto se stesso; il mostro che in lui è pronto per dare battaglia, l’amore che lo incatena a lei scalcia per essere liberato. Una scelta lo attende: lasciar prevalere la bestia insita nella sua anima oscura e sedersi sul trono che gli spetta di diritto, oppure deporre le armi e vivere una vita insieme all’umana che gli ha rubato il cuore? Le vicende dei guerrieri Gargoyles e le loro compagne si intrecciano ancora in una lotta tra il bene e il male, tra il vivere o il soccombere per sempre. Tutti hanno scelto di combattere per la vita, è l’indole Gargoyle, è la natura umana, non bisogna permettere alle tenebre di avanzare, anche se questo porterà ancora lacrime, dolore e morte. Si può sconfiggere il Male puro? Sì, se l’amore è quello vero.

E dopo avervi svelato la trama, ecco a voi la cover...


Che graffio!!!Promette proprio bene.

Segnatevi questi dati, magari vi saranno utili per l'acquisto:

Autore: Claudia Melandri
 Editore: Self Publishing 
Prezzo di lancio: 1,99€ in pre-order dal 15 Novembre (dal 30 Novembre 2,99€
Genere: Urban Fantasy 
Cover: Sherazade Digital Art

Un caloroso in bocca al lupo alla nostra Claudia e un saluto a tutte voi!

domenica 27 ottobre 2019

L'avventuriero che amava le stelle di Ornella Albanese

L'avventuriero che amava le stelle è il secondo romanzo che leggo di Ornella Albanese e mi ha confermato quello che pensavo di lei: un'ottima penna, un modo di raccontare delicato e preciso. Un romanzo da leggere.



Fa parte della Trilogia dell'amore inatteso, è il primo volume, ma si può leggere come un singolo.

Una travolgente storia d'amore
sotto il cielo stellato

L'affascinante libertino Emanuele Marani fugge dalla camera da letto della sua amante attraverso i tetti e lì, in precario equilibrio sulle tegole, incontra la contessina Flavia Barret Silani, bellissima e indomita.
Emanuele ha ben chiaro che una ragazza come quella è terreno proibito per un avventuriero come lui, eppure i due si incontreranno ancora dando vita a situazioni che presto sfuggiranno al controllo.
Come mai Emanuele Marani è stato invitato alla selezionatissima caccia al cinghiale dei duchi Salvemini? E come mai Camelia, la splendida fidanzata del giovane Tomaso Salvemini, sembra subire poco opportunamente il fascino di Emanuele? E Flavia come può impedire che il suo mondo si capovolga?
Da quando quell'avventuriero è apparso nella vita sua vita, niente va più come dovrebbe e lei si trova coinvolta in un gioco delle coppie appassionante, divertente, ma anche intensamente drammatico.

L'avventuriero che amava le stelle è stato già pubblicato da Mondadori nella collana I Romanzi Classic.
L'autrice ha revisionato il romanzo e ha inserito qualche pagina inedita nella parte finale, seguendo i suggerimenti di alcune lettrici.

E' stata una lettura piacevole, scorrevole, delicata e ricca di colpi di scena che tengono desta l'attenzione del lettore.  Il modo di scrivere dell'autrice è fluente e accorta, come la descrizione dei personaggi e dell'ambientazone.

Voto: ♥♥♥♥♥