Translate

domenica 13 giugno 2021

Un matrimonio per Cassandra di Lisa Kleypas

Se siete lettrici di questa prolifica e brava autrice, segnatevi questa data: 13 luglio 2021.


Tra un mese esatto uscirà su tutti gli store on line l'ultimo volume della serie The Ravanels con Un matrimonio per Cassandra di Lisa Kleypas, edito in Italia dalla Mondadori.

Ecco a voi la trama:

Hampshire, Inghilterra, 1876. Tom Severin, magnate delle ferrovie, è abbastanza ricco e potente da poter soddisfare ogni suo desiderio. Può ottenere qualunque cosa, e avere chiunque: basta chiedere. Ed eventualmente pagare. Per cui non dovrebbe essere difficile per lui sposare la ragazza che vuole: Cassandra Ravenel.

Ma la bella e intelligente Cassandra è determinata quanto lui ad avere ciò che desidera: un matrimonio d'amore. L'unica cosa che il pur affascinante Tom non può comprare.

Al momento è possibile preordinare solo l'ebook, ma considerato il prezzo proibitivo scorto su Amazon (€ 7,99), personalmente opterò per il cartaceo e voi?

Buona lettura!

sabato 12 giugno 2021

La rosa selvatica di Jennifer Donnelly

La recensione a questo romanzo della Donnelly, La rosa selvatica, è già stata fatta sul blog dall'efficace penna di Liberty Rose che ne ha dato una valutazione positiva.


So, però, che non tutti i lettori lo hanno apprezzato, forse perché i due protagonisti Willa e Seamus, che appaiono già nel secondo volume dedicato ai Finnegan, in Come una rosa d'inverno, percorrono vite parallele che s'incrociano nei momenti salienti delle loro esistenze. L'uno ci sarà sempre per l'altro, anche se le scelte fatte li condanno a non poter restare insieme o almeno così a loro sembrerà per buona parte del romanzo.
Dunque, se siete alla ricerca di un classico romanzo rosa, con al centro i due protagonisti che consumano la loro storia tra le pagine del libro, restando sempre insieme, non solo mentalmente e sentimentalmente, ma anche fisicamente, questo romanzo non fa per voi.

Ve lo scrivo in modo chiaro e netto, affinché la vostra frustrazione non influenzi il giudizio su un testo che è ancora una volta interessantissimo e che merita una valutazione più che positiva.

Il periodo storico rappresentato è quello della Prima Guerra mondiale con le sue insidie, le sue perdite, i suoi traumi, ma anche con le sue rivincite.
L'autrice è bravissima a ricrearne l'atmosfera, come a ricostruire il percorso di crescita e di accettazione dei due personaggi principali, senza far perdere ritmo alla storia che resta tesa, emotiva e palpitante.
Come al solito, anche in questo romanzo della Donnelly, i personaggi che popolano la sua storia sono tanti, ma a ciascuno lascia lo spazio necessario per entrare nel cuore del lettore, guadagnandosi la sua attenzione e la sua curiosità per sapere come procede la storia.
Una nota a parte merita Willa, un personaggio femminile di grandissima forza interiore. Un soggetto moderno, incisivo, che riesce a conquistare la stima di un mondo maschile abituato a un'altra tipologia di donne e a sfuggire all'immagine di oggetto del desiderio, per trasformarsi un soggetto amato e rispettato per la sua forza e il suo coraggio.
Un romanzo di grande spessore che consiglio di leggere a chi è alla ricerca di una lettura romantica, ben scritta, con un respiro più ampio e con un'ottima collocazione storica.

venerdì 11 giugno 2021

Addio a Lucinda Riley

Ve lo diciamo così, con le parole che la famiglia di Lucinda ha affidato alla rete.


Agli amici e ai lettori di Lucinda in giro per il mondo:
Ci dispiace tanto dovervi dire che Lucinda è morta serenamente stamattina, circondata dalla sua famiglia, che era così importante per lei. Ci rendiamo conto che questo sarà un terribile shock per la maggior parte delle persone, che non sapranno che Lucinda stava combattendo contro il cancro da quattro anni.
Durante quei quattro anni, Lucinda ha scritto 5 romanzi e questa settimana, ′′ La sorella scomparsa ′′ è il numero 1 nelle classifiche dei libri in tutto il mondo.
Lucinda ha toccato la vita di tutti coloro che ha incontrato, e di coloro che hanno girato le pagine dei suoi racconti. Ha emanato amore e gentilezza in tutto ciò che ha fatto, e continuerà a ispirarci tutti per sempre.
Soprattutto, Lucinda amava la vita, e viveva ogni momento al massimo. A parole sue:
′′ Attraverso il dolore e la gioia del viaggio, ho imparato la lezione più importante che la vita possa offrire, e ne sono felice.
Il momento è tutto ciò che abbiamo. '
Famiglia di Lucinda